Debutto Abbigliamento
Elmec Computer
Bruschi Maurizio | Istruttore Subacqueo
Centro Moda Cantoni
BCC Laudense
AN.BO LAB
Cremascoli Gomme
Il Film del tuo Matrimonio
Edilferramenta
Marinoni
Gioielleria SaliConti
Note di Bellezza | Centro Estetico e Benessere
4F Elettroforniture | Sant'Angelo Lodigiano
Micrò Lavanderia Self Service
Centro Commerciale Il Castello
Niceday Viaggi | Sant'Angelo Lodigiano
La Contea | Allevamento e Pensione Cani e Gatti
Dolce Vita Wellness Club
Milano Droni
Matrimonio | Castello Bolognini
Bar del Ponte | Sant'Angelo Lodigiano
Centro Medico Sportivo | Sant'Angelo Lodigiano
Isabella e Angelo | Musica per le tue Nozze
Debutto Abbigliamento
Elmec Computer
Bruschi Maurizio | Istruttore Subacqueo
Centro Moda Cantoni
BCC Laudense
AN.BO Lab
Cremascoli Gomme
Il Film del tuo Matrimonio
Edilferramenta
Marinoni
Sali Conti
Note di Bellezza
4F Elettroforniture | Sant'Angelo Lodigiano
Micrò Lavanderia Self Service
Centro Commerciale Il Castello
Niceday Viaggi | Sant'Angelo Lodigiano
La Contea | Allevamento e Pensione Cani e Gatti
Dolce Vita Wellness Club
Milano Droni
Matrimonio | Castello Bolognini
Bar del Ponte | Sant'Angelo Lodigiano
Centro Medico Sportivo | Sant'Angelo Lodigiano
Isabella e Angelo | Musica per le tue Nozze

Astroteddy02 | Da Inverno e Monteleone alla Stratosfera

Il viaggio di ASTROTEDDY02 verso la stratosfera, inizierà il 7 Aprile 2018 dal campo sportivo di Inverno e Monteleone.

Astroteddy01 è stato lanciato dall'Oratorio di Gerenzago (PV) il 3 dicembre 2017 alle 9:55.

Alle 10:48, alle quota di 18.000 metri sopra le campagne di Sarmato (PC), abbiamo perso il contatto GPS, entrando di fatto nel periodo di blackout.

Gli stumenti di bordo hanno registrato una temperatura minima di -56,8°C e una pressione minima di 0,0071 bar.
L'esplosione del pallone è avvenuta, prima del previsto, a causa di un errore in fase di lancio, alle 11:12 alla quota di circa 25.500 metri di altitudine.

Il contatto GPS è stato ristabilito alle 11:15 alla quota di 22.300 metri a sud-est di Cremona.

Il modulo è atterrato alle 12:02 a Roccabianca (PR), sul confine tra Lombardia ed Emilia Romagna, tra Cremona e Mantova.
Il ritrovamento è avvenuto con successo alle 13:12, tra i cespugli a pochi metri dal fiume Po.

La videocamera ha subito un'avaria alle 10:28 in conseguenza al congelamento delle celle del sistema di alimentazione, a circa 11.000 metri di altitudine e alla temperatura di -51°C, causando l'interruzione delle registrazioni foto e video.

Proprio per quest'ultimo motivo, allo scopo di riprendere la Terra, dalla stratosfera e da quota di oltre 30.000 metri, ad aprile 2018 LANCEREMO ASTROTEDDY02...

COME FUNZIONA ASTROTEDDY?

I DETTAGLI TECNICI, I MATERIALI E LE SOLUZIONI TECNOLOGICHE

LA STRATOSFERA

La Stratosfera è il secondo dei cinque strati in cui è convenzionalmente divisa l'atmosfera terrestre ed è, appunto, l'obiettivo che Astroteddy01 a raggiunto e che dovrà ancora raggiungerem con il lancio di aprile 2018, Astroteddy02.

La Stratosfera inizia a circa 12.000 (8.000 ai poli, 20.000 all'equatore) e termina a un'altitudine di circa 50.000 metri.

La Stratosfera è separata dall Troposfera (il primo stato, dove vivono tutti gli essere viventi), dalla Tropopausa che è lo strato appena al di sotto il quale avviene il fenomeno delle correnti a getto (venti a 200/300km/h).

Per la missione Astroteddy risulta quindi di fondamentale importanza, conoscere le condizioni delle correnti nella zona della tropopausa, in quanto è proprio qui che il modulo subirà lo spostamento maggiore.

COME FA TEDDY A VOLARE COSI' IN ALTO, FINO ALLA STRATOSFERA?

Un "pallone sonda", gonfiato ad elio puro 99%, avrà il compito di trainare il modulo alla quota stabilita in fase di progettazione, quindi sino alla sua esplosione dovuta alla mancanza di pressione esterna.

La fase di gonfiaggio è senza dubbio la più delicata ed importante, in quanto la quantità di gas necessaria, va calcolata con estrema precisione, in funzione del peso del modulo e delle sue strutture accessorie, pochi minuti prima del lancio.

La quantità di gas, influisce sulla velocitò di ascesa, sulla quota di esplosione e sul calcolo della zona di atterraggio del modulo.

Il modulo di Astroteddy02, che sarà lanciato in aprile 2018, sarà progettato e realizzato completamente in polistirene espanso e fibra di carbonio.

COM'E' SARA' COSTRUITO ASTROTEDDY02 (APRILE 2018)?

Astroteddy02 sarà composto dal modulo vero e proprio, costruito con un therm box in polistirene espanso a pareti da 30mm di spessore e una struttura in fibra di carbonio. All'interno del therm box sarà posizionato il sistema di alimentazione dei vari componenti elettronici che, in parte, saranno posti all'esterno, quindi soggetti a temperature e condizioni metereologiche estreme.

Nel modulo è presente:
- una videocamera per la registrazione delle immagini foto e video;
- un computer di bordo per la registrazione dei dati;
- un tracker gps;
- 3 sistemi di alimentazione appositamente progettati per temperature estreme;
- un sistema di riscaldamento a base chimica;
- un cicalino sonoro.

Al di sopra del modulo, ad una distanza di circa 7 metri, collegato con cavi di nylon intrecciato, avente specifico carico di rottura, è posto un paracadute 6ft., che ha il compito di riportare dolcemente il modulo a terra, una volta rientrato nella troposfera. Alla stessa distanza è posto il pallone sonda, che è il vero motore di Astroteddy02.

PARTECIPARE AD ASTROTEDDY02

Ci sono diversi modi per partecipare ad Astroteddy02

1) DA SPETTATORE: 

chiunque lo desidera può assistere al lancio, che avverrà dal campo sportivo di Inverno e Monteleone (PV). Per assistere al lancio basta recarsi sul luogo nel giorno e nell'orario previsto;

2) DA SPETTATORE APPASSIONATO: 

per chi lo desidera è inoltre possibile, dopo il lancio, continuare a seguire la missione attraverso il gruppo watsapp, ricevendo quindi aggiornamenti in diretta sugli stadi della missione e quindi ricevendo notizie circa la ricerca e il ritrovamento del modulo. Inviare richiesta a info@studiopixma.it;

3) DA PROTAGONISTA (PICCOLI ASTRONAUTI): 

la partecipazione "da protagonisti", avendo la possiblità di accedere alla pista di lancio e alla ricerca e recupero del modulo, rientrando di fatto come protagonista nel video di Astroteddy02, è invece, per ovvie ragioni aperta ad un numero limitato di bambini e ragazzi che, se minorenni, dovranno essere accompagnati dai genitori.
Potrà partecipare un massimo di 20 bambini/ragazzi, ammessi in ordine di prenotazione e che abbiano inviato il loro disegno per a partecipare al concorso di sisegno "il viaggio di Teddy".
Per prenotare occorre inviare una e-mail di richiesta a info@studiopixma.it a partire dalle 0:00 del 25/01/2018. Farà fede l'orario di ricezione della mail e verranno automaticamente scartate le richieste pervenute prima delle 0:00. Non è possibile inviare un'unica e-mail per più bambini (ad esclusione di fratelli o sorelle);

4) SQUADRA DI RICERCA: 

per fare parte della squadra di ricerca inviare richiesta a info@studiopixma.it
 

Maggiori info su www.astroteddy.it


 

Condividi l'articolo su

Riproduzione Riservata

Aperture Domenicali Castello Bolognini
Inviaci i tuoi video e diventa un nostro reporter
Dillo a SantangeloTV
La tua pubblicità su santangelotv